Donna Maglieria amp; Felpe Desigual MAREAS Maglione cream eggnogdesigual borse prezzidesigual magliette bambinafavorito SdybPse

SKULOK6666673890
Donna Maglieria & Felpe Desigual MAREAS - Maglione - cream eggnog,desigual borse prezzi,desigual magliette bambina,favorito
stivali desigual offerte Desigual Donna Maglieria & Felpe , Donna Maglieria & Felpe Desigual MAREAS - Maglione - cream eggnog,desigual borse prezzi,desigual magliette bambina,favorito borsa desigual blu,store Italia
Lunghezza:lunghezza normale
Vestibilità:Normale
Altezza del modello:La persona nella foto è alta 180 cm e veste una taglia M
Scollo:A barca
Fantasia:stampa
Lunghezza totale:62 cm nella taglia M
Lunghezza delle maniche:70 cm nella taglia M
Lunghezza manica:Manica lunga
Composizione:50% viscosa, 50% Acrilico
Avvertenze di lavaggio:Lavaggio a mano

Avvocato Ginesi

Avvocato Massimo Ginesi – La Spezia

Prada Cardigan In Cashmere Con Volant Blu Cielo Donnaocchiali da vista prada maculatiprada occhiali da vista linea rossaComprare Online qyV5D2izHZ
Approfondimenti

Accade con frequenza che l’amministratore uscente reclami la restituzione di somme, che assume di aver personalmente anticipato nell’interesse del condominio durante la propria gestione.

Il tema della prova di tali anticipazioni e, soprattutto, la condotta del condominio, che può comportare riconoscimento del debito, sono oggetto di una recente ed interessante pronuncia della Suprema Corte.

Cass.Civ. sez. II ord. 12 aprile 2018, n. 9097 esamina la vicenda di un amministratore torinese che ha convenuto dinanzi al Tribunale sabaudo il condominio per vedersi restituiti i denari, che afferma di aver anticipato per la gestione del fabbricato. A tal fine esponeva: “ di esserne stato amministratore sino al 3.8.2006; di avere l’assemblea approvato il consuntivo della gestione ordinaria 2006 ed il relativo riparto, pari ad Euro 42.782,96; di avere egli sostenuto spese nell’interesse del Condominio per Euro 11.916,57, nel corso della gestione 2005 e per Euro 16.486,56 nel corso della gestione 2006 e di avere, invece, i condomini, versato la sola somma di Euro4.129,35; di avere, quindi, egli anticipato la complessiva somma di Euro 28.534,53, vedendosi rimborsare solo il suddetto importo, con un credito residuo pari, quindi, ad Euro 24.405,18. Esponeva, inoltre, di avere il nuovo amministratore, Francesco Bove, sottoscritto apposito documento da cui si evinceva la situazione contabile del Condominio al 3.8.2006 ed il debito verso l’amministratore uscente; di avergli il Condominio corrisposto tre acconti (il 10.11.2006 di Euro 4.500,00, il 18.12.2006 di Euro 5.000,00 ed il 30.6.2007 di Euro 6.000,00), rimanendo debitore di Euro 8.905,18.”

Cass.Civ. sez. II ord. 12 aprile 2018, n. 9097

Il Tribunale accoglieva la domanda e la Corte d’appello di Torino ha confermato la sentenza; la vicenda giunge in cassazione su ricorso del condominio, che fonda la propria impugnazione sul fatto che l’amministratore non avrebbe fornito adeguata prova delle anticipazioni e che la sottoscrizione, da parte del nuovo amministratore, del documento in cui tale credito è indicato non costituirebbe ricognizione di debito.

Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.
Ho disattivato il blocco della pubblicità
Breaking News
Calciomercato Inter, altri tre colpi dopo Nainggolan
Terzino, centrocampista ed esterno i prossimi rinforzi per Spalletti
Gli azzurri concentrati sulla ricerca di un portiere, un terzino e un centrocampista
Da Biabiany a Pinamonti, ecco la lista dei partenti
© Getty Images

Daniele Gargiulo

Notizie
Milan

MILAN CESSIONE LI COMMISSO /Sono ore frenetiche in casa Milan . Obiettivo: fumata bianca entro la settimana. No, non si tratta di un colpo di calciomercato per Gattuso , ma del possibile passaggio di mano tra Rocco Commisso , imprenditore italo-statunitense, eYonghong Li . Sul tavolo c'è un'offerta ufficiale e - come sottolinea 'La Gazzetta dello Sport'- la volontàè quella di chiudere la trattativa entro questo weekend.Le parti stanno trattando: ieri è stata una giornata intensa nei uffici della Goldman Sachs , la banca d'affari che ha curato la proposta di Commisso. A differenza di quanto trapelato nei giorni precedenti, il proprietario dei New York Cosmos ha intenzione di acquistare fin da subito la maggioranza del 'Diavolo', non di tentare la scalata interna entrando inizialmente come socio di minoranza. Potrebbe, però, decidere di lasciare una quota a Mister Li, proprio come è avvenuto in casa Inter con Thohir. Si vedrà: questi sono dettagli secondari al momento.

Gattuso Commisso Goldman New York Cosmos
AdChoices
广告
inRead invented by Teads
Ricketts

Le possibili tempistiche celeri dell'affare potrebbero agevolare anche l'eventuale ricorso al Tas in vista della sempre più probabile esclusione dall'Europa per il prossimo anno. Oggi, infatti, è attesa la tanto temuta sentenza UEFA e da Milano filtra pessimismo: si parla di un'esclusione dalle coppe per due anni e una salatissima multa di 30 milioni di euro. Presentarsi a Losanna con un nuovo proprietario, e nuove fondamenta economiche, potrebbe stravolgere tutti gli scenari.

Clienti

Download

Prodotti Shop

Supporto

Contatti

(c) Swiss Academic Software | condizioni d'uso | informativa sulla privacy | informazione legale |